La Baia di Cornino

La spiaggia della Baia di Cornino, l’antico borgo marinaro di Custonaci, ospita ancora le bianche case di quei pescatori che, in un lontano passato, dal porticciolo prendevano il largo con le loro barche. La spiaggetta, costituita da una suggestiva insenatura sabbiosa, è frequentata d’estate da numerosi bagnanti, la maggior parte dei quali hanno scelto il litorale come luogo di villeggiatura. Lo splendido mare, pregiatosi nel 2001 della bandiera blu d’Europa, si presta inoltre per piacevoli escursioni in barca, mentre la pescosità dei fondali rappresenta un costante incentivo per gli amanti della pesca.

È una spiaggia che conquista, che costringe a ritornare. È una spiaggia di sabbia finissima, dorata e per questa ragione preferita dalle famiglie con bambini, per i quali il divertimento non conosce confini. Ogni tratto di spiaggia è controllato dal servizio di salvataggio. E per chi vive di emozioni, niente di meglio che una passeggiata sul bagnasciuga nelle prime ore del mattino, quando gli ombrelloni sono ancora chiusi e l’arenile è pressoché deserto. Sono i momenti in cui è facile ascoltare il respiro del mare. I più mattinieri potranno assistere allo spettacolo dell’alba e magari attardarsi la sera – al termine di una giornata di solleone – e godere della brezza e del riposo del mare.

Ci sono dei luoghi nella Baia di Cornino che riassumono tutta la sua bellezza. Uno di questi è sicuramente lo stabilimento balneare Lido Baia Cornino, una piccola oasi di tranquillità unica nel suo genere, che unisce la passione per le bellezze naturali al valore terapeutico del relax e del divertimento. Una vacanza di gusto e al tempo stesso piena di stimoli che si avvale di uno staff qualificato, valore aggiunto di una struttura che intende soddisfare in toto le esigenze della clientela nel rispetto della più alta pace dei sensi.